Eventi

“Raccontare la Divina Commedia” con GIANFRANCO BONDIONI e LAURA FORCELLA

Area Meeting - Agrobresciano Arena Piazza Vittoria, Brescia

"Raccontare la Divina Commedia... Può essere un libro per tutti? Chi è il vero protagonista? Qual è il ruolo di chi legge?”.
Il dantista Gianfranco Bondioni e Laura Forcella, responsabile culturale del progetto SicComeDante, converseranno su questi e altri temi.
Conduce Irene Panighetti.
In collaborazione con SicComeDante

Gratuito

ANSELMO PALINI “Don Pierino Ferrari. Vestito di terra, fasciato di cielo” (Ed. Ave)

Area Meeting - Agrobresciano Arena Piazza Vittoria, Brescia

Con Mons. Giacomo Canobbio, Angelo Onger ed Ennio Pasinetti.
Gli occhi rivolti al cielo, il cuore accanto agli ultimi: uno dei presbiteri più originali del clero bresciano, don Pierino Ferrari, è stato un profeta capace di precorrere i tempi, critico benevolo nei confronti delle istituzioni civili, scrutatore dei segni dei tempi, ascoltatore attento e compassionevole delle invocazioni dei disabili e degli ammalati.

Gratuito

OLIVIERO TOSCANI “Caro Avedon” (Solferino)

Area Meeting - Agrobresciano Arena Piazza Vittoria, Brescia

Con Fabrizio Martire.
“Caro Avedon. La fotografia in 25 lettere ai grandi maestri” (Solferino). A spiegarci la magia della foto, a raccontarci la sua storia e la sua metamorfosi è uno dei suoi maestri, Oliviero Toscani, attraverso una serie di lettere ai grandi amici artisti di ieri e di oggi.

Gratuito

LIVE STREAMING – OLIVIERO TOSCANI “Caro Avedon” (Solferino)

Auditorium di San Barnaba Corso Magenta, 44, Brescia

IN STREAMING ALL'AUDITORIUM SAN BARNABA LA DIRETTA DA PIAZZA VITTORIA
Con Fabrizio Martire.
“Caro Avedon. La fotografia in 25 lettere ai grandi maestri” (Solferino). A spiegarci la magia della foto, a raccontarci la sua storia e la sua metamorfosi è uno dei suoi maestri, Oliviero Toscani, attraverso una serie di lettere ai grandi amici artisti di ieri e di oggi.

Gratuito

ALESSIO MERIGO “Ritorno a Wudang” (Compagnia della Stampa)

Area Meeting - Agrobresciano Arena Piazza Vittoria, Brescia

Con Claudio Bragaglio e Anita Loriana Ronchi.
Quinto episodio della saga di Harvey Duke. I monasteri taoisti del Monte della Saggezza e di Fei Long sulle montagne del Wudang, in Cina, fanno da sfondo alla vicenda umana di Harvey a cui il Gran Maestro Huang ha affidato il delicato compito di scoprire le trame oscure ordite da alcuni monaci.

Gratuito

GIOVANNI ALLEVI “Revoluzione” (Solferino)

Area Meeting - Agrobresciano Arena Piazza Vittoria, Brescia

Con Maddalena Damini.
Racconto filosofico, intriso di musica e bellezza, tra rigore analitico e volo d’immaginazione, intraprende una profonda ricognizione dell’ansia comune a tutti noi, la paura di cambiare. Ma è solo abbracciando l’inatteso che possiamo abbracciare il futuro.

Gratuito

LIVE STREAMING – GIOVANNI ALLEVI “Revoluzione” (Solferino)

Auditorium di San Barnaba Corso Magenta, 44, Brescia

IN STREAMING ALL'AUDITORIUM SAN BARNABA LA DIRETTA DA PIAZZA VITTORIA
Con Maddalena Damini.
Racconto filosofico, intriso di musica e bellezza, tra rigore analitico e volo d’immaginazione, intraprende una profonda ricognizione dell’ansia comune a tutti noi, la paura di cambiare. Ma è solo abbracciando l’inatteso che possiamo abbracciare il futuro.

Gratuito

BRUNO MASSARO “io come un Dio”, (Edizioni Youcanprint)

Area Meeting - Agrobresciano Arena Piazza Vittoria, Brescia

Con don Arturo Balduzzi.
"Io come un Dio" è un saggio di spiritualità, diviso in due parti. La prima affronta l'ego (nemico dello Spirito) come tentativo dell'uomo di dominare l'altro, i falsi sentimenti dell'ego sono l'orgoglio, il rancore e il risentimento.

Gratuito

LEONARDO CAFFO “Quattro capanne o della semplicità” (Nottetempo)

Area Meeting - Agrobresciano Arena Piazza Vittoria, Brescia

con Silvio Masullo.
Abitare una capanna è un gesto radicale e inattuale (dagli esiti a volte drammatici) che azzera gli "epifenomeni che coprono tutto ciò che di naturale esiste nello stare al mondo" e ricostruisce attorno a sé tempo, percezione, esperienza, pensiero - rifondando la meraviglia dell'aderenza al reale, che per Caffo è il vero e ultimo thaumazein filosofico.

Gratuito

GIUSEPPE SPATOLA “La Storia del Coronavirus a Bergamo e Brescia” (Typimedia)

Palazzo della Loggia - Salone Vanvitelliano Piazza della Loggia, 1, Brescia

Con Attillio Visconti, Prefetto di Brescia.
La Storia del Coronavirus a Bergamo e Brescia ripercorre i mesi che hanno cambiato la vita di migliaia di persone e cancellato una generazione di uomini, donne, nonni e nonne. Bergamaschi e bresciani piangono insieme su migliaia di croci, ricordo delle vittime del virus.

Gratuito

ILARIA BERNARDINI “Il ritratto” (Mondadori)

Area Meeting - Agrobresciano Arena Piazza Vittoria, Brescia

con Veronica Zanotti.
Il cuore del nuovo romanzo di Ilaria Bernardini, Il ritratto, sta nelle numerose domande che nascono dall'intenso incontro di due donne, dalla collisione delle loro esistenze, fino a quel momento rimaste lontane ma da oltre vent'anni sottilmente unite dalla presenza di lui: Martín Aclà.

Gratuito

GIUSEPPE GORRUSO “Vita maledetta di un giocatore d’azzardo”

Area Meeting - Agrobresciano Arena Piazza Vittoria, Brescia

con Viviana Beccalossi e Gian Antonio Girelli.
Un momento d’incontro per affrontare insieme, guidati dalle parole del romanzo di Gorruso, il problema della ludopatia. Riconosciuta vera e propria patologia, colpisce sempre più persone, molte di queste sono persone già fragili, isolate, spesso anziane. Come affrontarla? Come riconoscerla? Ma soprattutto, come evitare di caderci.
Evento in collaborazione con Anap (Associazione Nazionale Anziani e Pensionati) Confartigianato Bresciana

Gratuito

NADIA BUSATO “Padania Blues” (SEM libri)

Area Meeting - Agrobresciano Arena Piazza Vittoria, Brescia

Con Laura Castelletti.
Un intreccio di storie ispirate a un fatto di cronaca reale, una tragicommedia in cui si sorride delle miserie di una comunità retrograda. Una ballata di malamore e ordinaria violenza, con una protagonista colpevole di aver creduto di potersene andare dal paese e da un destino infelice, senza che fosse un uomo a portarla via, contando solo su se stessa.

Gratuito

ENRICO MIRANI “Il delitto del Garza. La nuova indagine del Brigadiere del Carmine. Brescia 1922” (Liberedizioni)

Area Meeting - Agrobresciano Arena Piazza Vittoria, Brescia

Con Claudio Baroni.
“Il delitto del Garza. La nuova indagine del Brigadiere del Carmine. Brescia 1922” (Liberedizioni).
Nel labirinto di vie e piazze cittadine il Brigadiere si muove per conoscere l'identità della vittima mentre assiste attonito allo scoppiare della violenza politica e a nuovi, efferati delitti.

Gratuito

MARTA BARONE “Città sommersa” (Bompiani)

Area Meeting - Agrobresciano Arena Piazza Vittoria, Brescia

Con Giancarla Paladini.
Il romanzo di un uomo, delle sue famiglie, delle sue appartenenze, la sua vita visitata con amore e pudore da una figlia per la quale il mondo si misura e si costruisce attraverso la parola letta e scritta.

Gratuito

ELISABETTA PIERALLINI “Candido Bianchi è l’assassino” (Liberedizioni)

Area Meeting - Agrobresciano Arena Piazza Vittoria, Brescia

Con Enrico Mirani.
L'ultimo romanzo di Elisabetta Pierallini (già autrice di Vallecchi e Bompiani) è testo di rare atmosfere. Il male è un mistero e in tutti gli essere umani, piccolo o grande, esiste questo buio dell’anima: la storia di Mela, protagonista del romanzo, lo esplora sino a provare sollievo nell’ ignorare ogni codice morale per portare a termine il "progetto’. Eppure interroga se stessa e Dio.

Gratuito

SILVIA MERONI “CARLO MARIA MARTINI E GLI ANNI DI PIOMBO” (SALONE VANVITELLIANO – PALAZZO LOGGIA)

Palazzo della Loggia - Salone Vanvitelliano Piazza della Loggia, 1, Brescia

SILVIA MERONI presenta "Carlo Maria Martini e gli Anni di piombo. Le fatiche di un vescovo e le voci dei testimoni" (Ancora edizioni).
con gli interventi di Mons. Giacomo Canobbio e Alberto Conci, curatore della prefazione.
La vicenda del terrorismo e degli Anni di piombo ha segnato in profondità la storia personale e l'episcopato di Carlo Maria Martini. Martini cercò di rimanere sempre accanto alle vittime, ma anche di aprire un dialogo con coloro che avevano scelto di seminare terrore, per convincerli a rinnegare la strada della violenza. In questo libro la puntuale ricostruzione di quanto fatto e detto da Martini in quegli anni si intreccia con le testimonianze inedite di molti familiari di vittime del terrorismo.

Gratuito